Non solo discoteche: luoghi da visitare a Riccione

Quando si pensa alle vacanze in Romagna, il pensiero corre alle discoteche, al divertimento e alle spiagge colorate… Certo, troverete tutto questo, ma i luoghi da visitare a Riccione sono tantissimi.


Riccione da scoprire

Tra castelli e ville liberty

Riccione racchiude l’ospitalità e l’allegria tipiche della Romagna: chi viene qui può trascorrere il giorno ad abbronzarsi e la notte a ballare e divertirsi, o concedersi una giornata nei parchi tematici della zona, come l’Aquafan e l’Italia in miniatura.
Eppure, tanti altri luoghi da visitare a Riccione aspettano solo di essere scoperti. Passeggiando sul lungomare, potreste imbattervi nella fontana Il bosco della pioggia, ideata da Tonino Guerra, i cui suoni e colori dialogano con il mare… Oppure potete fermarvi per una visita alla galleria d’arte moderna di Villa Franceschi, o a Villa Mussolini, dove vengono ospitati eventi culturali durante tutto l’anno. Se poi volete ammirare Riccione dall’alto, la collina del Castello degli Agolanti offre una splendida vista sulla Riviera.


Villa Franceschi

La Villa, costruita a inizio Novecento, è un affascinante incontro di elementi liberty e neoclassici. Oggi ospita la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, oltre a mostre temporanee e ad attività culturali e didattiche.

Il bosco della pioggia

“Ho sempre amato molto la pioggia. L’acqua ti tocca con mille note liquide”. Così Tonino Guerra descriveva la pioggia, a cui è dedicata la fontana sul lungomare di Riccione, in un affascinante gioco di risonanze con l’acqua del mare.

Il Castello degli Agolanti

Il castello si affaccia su Riccione fin dal XIV secolo, costruito dalla famiglia fiorentina degli Agolanti in esilio. Oggi il complesso è stato ristrutturato e ospita diversi eventi, oltre a offrire una splendida vista sulla città.


Rilassarsi tra il verde l’azzurro

Chi non ama la spensieratezza, le risate con gli amici, il divertimento in famiglia?
A Riccione si ha la possibilità di vivere tutto questo, ma anche di rilassarsi e rientrare in sintonia con se stessi… Chi avrebbe mai detto che la città delle discoteche ospita anche un famoso stabilimento termale?
Eppure le Terme di Riccione, immerse in un parco affacciato sul mare, sono senz’altro tra i luoghi da visitare della città. Dopo i trattamenti potete concedervi un aperitivo in uno dei tanti locali del porto canale, o una passeggiata tra i negozi centro.



Il lungomare

Sul lungomare di Riccione non troverete auto: è stato creato un percorso di tre chilometri dedicato a bici e pedoni, lungo cui allenarsi o concedersi una passeggiata, magari godendosi le luci del tramonto o del primo mattino.